Privacy Policy
Sostieni le attività del 2022 dell'Osservatorio!
Il tuo sostegno per il 2022!
Hai avuto l’opportunità di seguire le attività dell’Osservatorio sulla Cristianofobia durante tutto l’anno che sta per finire tramite le mie mail settimanali.

 

Forse ti ricorderai di quanto l’Osservatorio è stato in grado di fare andando incontro ai cristiani che patiscono la persecuzione, sia tramite un aiuto diretto …

 

… sia intervenendo presso le istituzioni europee perché il diritto alla libertà dei cristiani di praticare la Fede fosse protetto, specialmente nei paesi come il Pakistan, l’India, la Cina, la Nigeria e così via.

 

Durante tutto il 2021, l’Osservatorio sulla Cristianofobia si è preoccupato:

 

*** di Raccontare la Cristianofobia, portando alla conoscenza di tanti le vicende dei cristiani vittime di persecuzioni;

 

*** di Denunciare atti di persecuzione, discriminazione, violenza e intolleranza religiosa a danno dei cristiani, affinché nessuna ingiustizia passi sotto silenzio e venga dimenticata;

 

*** di Fermare per quanto possibile la Cristianofobia, tramite la raccolta di petizioni indirizzate alle autorità civili e religiose, volte a garantire la libertà religiosa dei cristiani in ogni parte del mondo;

 

Ti ricorderai, i numeri della persecuzione, secondo l’ultimo rapporto sulla libertà religiosa dei cristiani presentato dall’agenzia Open Doors sono drammatici:

 

*** Oltre 340 milioni sono nel mondo i cristiani che sperimentano almeno un livello alto di persecuzione a causa della propria fede;

 

*** I cristiani uccisi sono stati 4.761, 13 ogni giorno; le chiese ed edifici connessi attaccati o chiusi sono stati 4.488, 12 ogni giorno; i cristiani arrestati senza processo sono stati 4.277, 11 ogni giorno; i cristiani rapiti 1.710, 4 ogni giorno;

 

*** Inoltre, è aumentata la violenza sulle donne, sono aumentati i rapimenti (1.710), le cosiddette conversioni e i matrimoni forzati ai danni di donne e ragazze.

 

Perché l’Osservatorio sulla Cristianofobia possa continuare la sua missione durante tutto il 2022 – raccontando, denunciando e per quanto possibile fermando la Cristianofobia – ti chiediamo se sarai in grado di portare un tuo aiuto a questo lavoro.

 

Qualsiasi sia il valore della tua possibile offerta, ti ringraziamo fin d’ora. Potrai dare il tuo sostegno cliccando su uno degli importi che trovi qui sotto:

 

<<< Dono 10 Euro >>>
<<< Dono 15 Euro >>>
<<< Dono 25 Euro >>>
<<< Dono 50 Euro >>>
<<< Dono 100 Euro >>>
<<< Dono altro importo >>>

 

Da parte nostra, possibilmente con il tuo sostegno, continueremo a operare andando incontro ai cristiani che patiscono la persecuzione e la discriminazione.

 

Ti ringraziamo fin d’ora per quanto farai!
10.000 firme al più presto!
Forme sempre più gravi di discriminazione e intolleranza sono oggi perpetrate ai danni dei cristiani in tutto il mondo, in particolare laddove la loro libertà religiosa è fortemente negata dai fondamentalismi di matrice islamica.

Diciamo BASTA! Chiedi anche tu al Presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, la condanna formale e azioni concrete per fermare ogni atto di persecuzione e discriminazione a danno dei cristiani.

Firma ora! È necessario il supporto di tutti per fermare questo genocidio.
Aderisci anche tu